Divertimento notturno

Divertimento notturno

Non è un caso che le migliori discoteche asiatiche si trovino a Bangkok, la città con la nightlife più cool di tutta la Thailandia. Scopri ora le migliori zone e le migliori discoteche della capitale thailandese!

Bangkok è una capitale immensa, dinamica e poliedrica, in cui la festa non conosce limiti. Non a caso la città thailandese è una delle destinazioni più gettonate per la night-life!

Proprio come Barcellona ed Ibiza, anche Bangkok accoglie importantissimi eventi musicali che la vedono fare da teatro alle esibizioni dei migliori DJ del mondo in un'atmosfera totalmente diversa.

Inoltre, i quartieri a luci rosse di Bangkok sono diventati una delle attrazioni principali della movida notturna thailandese e sono frequentati da stranieri. I tre più famosi sono Patpong, Nana Plaza e Soi Cowboy.

Ma il divertimento notturno di Bangkok offre molto di più di qualche "ballerina" in abiti succinti... Venite a scoprire la night-life della capitale thailandese!

Le migliori zone del divertimento notturno

  • Sukhumvit: è una delle zone più popolari di Bangkok. La via principale pullula di cocktail bar, pub con musica dal vivo, ristoranti e discoteche. Sukhumvit è senza dubbio la zona migliore per iniziare e, perché no, concludere la vostra serata.
  • Khaosan: è la zona dei backpackers per eccellenza. Qui la maggior parte dei giovani sono stranieri, casual e vivaci. Khaosan è la zona con i cocktail più economici della città.
  • Royal City Avenue: è la zona più esclusiva della night-life di Bangkok, caratterizzata da un'atmosfera giovane ed elegante. L'unico inconveniente è la posizione, in quanto leggermente fuori dal centro. Tuttavia, la Royal Avenue è facilmente raggiungibile in taxi.
  • Thong Lor: se cercate qualcosa di davvero esclusivo, Thong Lor fa proprio al caso vostro. Qui troverete ristoranti costosi, bar chic e discoteche di ogni tipo. Il pubblico è abbastanza misto, in quanto composto da stranieri e thailandesi abbienti.

Discoteche

Generalmente le discoteche di Bangkok sono molto più grandi rispetto a quelle a cui siamo abituati in Italia. L'ingresso costa sui 10 euro ed ordinare una bottiglia da condividere viene a costare sui 15€, un prezzo molto conveniente se paragonato alle discoteche italiane.

  • Route66: è la discoteca più grande di Bangkok e la più gettonata dal pubblico giovane. Dispone di tre sale con diversi generi musicali, dall'elettronica fino alla musica commerciale.
  • Levels: è una delle discoteche più famose e più esclusive di Bangkok. Si trova al sesto piano di un hotel di lusso e vanta un'atmosfera davvero impareggiabile.
  • Demo: anche se decorata con graffiti e luci a neon, non lasciatevi ingannare dall'apparenza. Demo è una delle discoteche più sofisticate di Bangkok. Non a caso, infatti, è frequentata dai thailandesi più abbienti.
  • Insanity: è la discoteca che chiude più tardi in tutta Bangkok.

Consigli

  • Nelle discoteche thailandesi è più comune ordinare una bottiglia da dividere che un cocktail singolo, in quanto il prezzo è più economico e la qualità maggiore.
  • La festa comincia un po' prima rispetto all'Italia: la gente comincia a uscire per bar verso le 21:00 per poi andare in discoteca. Le discoteche sono solite chiudere verso le 02:00.
  • Molti locali e discoteche richiedono un dress code specifico che esclude pantaloni corti e sandali. Gli stessi thailandesi infatti, quando vanno a ballare, curano molto la propria immagine e optano per un dress code elegante.