Giro per i canali

Giro per i canali

Una tappa imprescindibile di ogni viaggio a Bangkok è il giro in barca per i canali. Se volete scoprire perchè la capitale thailandese è soprannominata la "Venezia dell'Est", vi consigliamo un tour per i klongs.

In passato i klongs, luogo di convergenza delle acque reflue di Bangkok, furono utilizzati per il trasporto di merci e persone e per la vendita nei mercati galleggianti.

Ad oggi, la maggior parte dei canali sono stati convertiti in strade. Gli unici canali sopravvissuti a quest'opera di riconversione, infatti, si trovano nella parte ovest del fiume Chao Phraya.

Per visitare i canali di Bangkok potete scegliere fra due tour: uno di un'ora e uno di due ore. Noi vi consigliamo di optare per il secondo sia per la durata sia per l'itinerario, dal momento che l'escursione di due ore vi consentirà di percorrere i canali più tradizionali e di immergervi nella quotidianità degli abitanti del luogo.

Per quanto riguarda il giro dei canali, potrete scegliere di visitarli per conto vostro o di partecipare a uno dei diversi tour organizzati. Se siete in due, noleggiare una barca solo per voi o condividerla con un gruppo di persone avrà più o meno lo stesso prezzo. Nel caso dei viaggiatori singoli, invece, è conveniente partecipare a una delle escursioni offerte.

Per prenotare l'escursione dovrete dirigervi al molo di Sapham Taksin (Skytrain, Silom line). Le agenzie che offrono questo tipo di servizi sono situate nei pressi del fiume. Se viaggiate in gruppo, le escursioni vi verranno proposte non appena scenderete dallo Skytrain.

Orario

Vi consigliamo di visitare i canali prima delle 16:00 in modo da poter usufruire della luce solare.

Prezzo

Il prezzo dell'escursione di due ore è di 1000 baht a persona.

Trasporto

Skytrain: Sapham Taksin (Silom Line).